E-ACTION ISLANDS

E-ACTION ISLANDS

Tale operazione nasce nei primi mesi dell’ anno 2013 in seguito ad un reale interessamento, da parte di alcuni sindaci e assessori, che amministrano in modo accorto e lungimirante alcuni comuni presenti nelle isole minori del territorio Italiano.

Essendo ambienti circoscritti tali realtà si prestano ad essere luoghi ideali per lo sviluppo di politiche ispirate alla mobilità sostenibile e al corretto uso delle energie.

Le caratteristiche tecniche abbinate alla versatilità dei mezzi che andiamo a proporre, si coniugano in modo ottimale alle dimensioni e alla morfologia delle nostre splendide isole minori.

Abbinando il trasporto elettrico a fonti di ricarica rinnovabili quali il solare o l’eolico, si può ipotizzare un sistema in grado di creare una rete di trasporto locale decisamente innovativa ove alla base stanno:

  • Graduale diminuzione dal continuo approvigionamento di prodotti petroliferi
  • Costo di ricarica pari a zero, se si usufruisce di fonti energetiche innovative quali fotovoltaico o eolico.
  • Notevole diminuzione dell’inquinamento acustico e atmosferico, vista l’assenza di rumori e combustione provenienti da motori endotermici.

Il tutto a vantaggio del rispetto delle bellezze paesaggistiche dei territori.

Date le limitazioni economiche provocate dal patto di stabilità interno, si vuole proporre alle amministrazioni la possibilità di accedere a prodotti finanziari mirati, che possano agevolare l’acquisto ratealizzandolo.

In seguito al coinvolgimento di alcune ditte operanti nel settore del noleggio a lungo termine, e dei “leasing” si stanno delineando alcune offerte dedicate esclusivamente a questa tipologia di “Green Mobility”

Gli amministratori interessati potranno contattarci, saremo in grado di dare maggiori delucidazioni in merito.

Un nuovo obbiettivo è comunque all’orizzonte dello staff di E-ACTION ISLANDS:

Esportare il progetto coinvolgendo in modo concentrico le isole presenti nel mare Adriatico e Mediterraneo.